In gravidanza

In evidenza

Corso di accompagnamento alla nascita

“Fino a te”


Ciao Mamma,

  • Ti preoccupa l’idea del parto o non sai come far nascere il tuo bambino?
  • Sei terrorizzata dal dolore delle contrazioni?
  • Vuoi approcciarti all’allattamento senza stress e vuoi goderti la vostra vita insieme dopo il parto?

Tranquilla! Sono emozioni assolutamente comuni a tante donne in attesa del loro primo bambino, e non solo. Concediti la possibilità di vivere serenamente la tua gravidanza e di creare in questi mesi un legame con il/la tuo/a /bambino/a! Questo ti darà la forza di affrontare il travaglio, anche quando sarai tanto stanca e priva di energie.

Il Corso di Accompagnamento alla Nascita “Fino a te” è un percorso teorico-esperienziale rivolto sia alla donna, a partire dalla 20a settimana di gravidanza, che al suo compagno, guidandoli lungo il percorso della Genitorialità fino al Parto, momento in cui finalmente conosceranno il/la proprio/a bambino/a. A numerosi incontri è infatti prevista anche la partecipazione dei futuri papà al fine di inserirli attivamente nel percorso nascita. 

Tu, mamma, imparerai ad affrontare con consapevolezza e serenità il diventare mamma e la nascita del/la tuo/o bambino/a! E tu, papà, imparerai a supportare e a prenderti cura della futura mamma e del neonato, quando sarà necessario.

Come si svolge il corso?

Il corso si può svolgere in presenza, secondo il modello di assistenza one to one, quindi la futura mamma e la sua ostetrica, oppure per via telematica, per chi preferisce seguirmi comodamente da casa. In quest’ultimo caso saranno necessari solo un computer ed una buona connessione internet.

Il Corso è composto da 10 incontri, ognuno dei quali avrà durata di 2 ore/ 2 ore e mezza. Ci incontreremo ogni 2 settimane. Avrai a disposizione anche del materiale di approfondimento in pdf.

 La struttura di ogni incontro prevede:

  • una parte teorica, di circa 1 ora: scambio di consigli ed informazioni, basate sulle attuali evidenze scientifiche, su principali temi quali: cambiamenti fisici ed emotivi nei 9 mesi di gravidanza, disturbi più frequenti e rimedi possibili; promozione di stili di vita sani e protettivi; cosa preparare per la valigia dell’ospedale ed acquisti realmente utili; cos’è il Pavimento Pelvico e come prepararlo al meglio per il parto; le fasi del travaglio di parto e come si svolgono; il dolore del travaglio di parto, conoscerlo per affrontarlo al meglio; avvio dell’allattamento al seno, tutti gli ostacoli che si possono incontrare e come affrontarli; benessere del neonato, quali sono i suoi bisogni e come prenderti cura del tuo bambino e organizzazione nei primi mesi.
  • una parte di lavoro corporeo, di 1 ora e mezza circa. Il lavoro corporeo proposto in questa tipologia di incontri è un programma ispirato allo yoga, allo stretching e alla danza medio-orientale con particolare attenzione verso il bacino, il pavimento pelvico e la colonna vertebrale. Il percorso comincia con l’attenzione all’allineamento della colonna vertebrale, prosegue col movimento libero delle varie masse corporee, approfondisce 4 posture principali (la farfalla, la rana, carponi ed accovacciamento) e l’utilizzo del pallone, e termina con una serie di esercizi da eseguire in coppia.

Sono previsti dei laboratori pratici: massaggio di coppia in gravidanza, massaggio di coppia in travaglio di parto e strategie utili per il contenimento del dolore durante il travaglio di parto.

Per partecipare al corso serve soltanto la propria presenza. Nel caso di incontri online, ti spiegherò di quale materiale avrai bisogno. Sarebbe opportuno indossare abbigliamento comodo, per esempio tuta.

Informazioni

Sede: Corso della Libertà 30 – 39100 Bolzano (BZ).


In evidenza

Corso di consapevolezza corporea e fitness in Gravidanza

Vuoi tenerti in forma anche durante la Gravidanza e sei amante dello Sport?

Dato che le più rigorose fonti scientifiche (Canadian Guideline 2019, Nice 2019, Istituto Superiore di Sanità 2019) affermano che “le donne gravide che non presentano problemi medici ed ostetrici dovrebbero venir incoraggiate a fare esercizi regolarmente per tutta la gravidanza” e che “gli esercizi in gravidanza riducono sintomi somatici, ansia ed insonnia e promuovono un buon livello di benessere psico-fisico”, parallelamente al tradizionale CAN, offro anche la possibilità di seguire con me, a partire dalla 12a settimana (dopo che è stato escluso qualsiasi fattore di rischio) anche dei corsi di fitness prenatale:

  • yoga prenatale,
  • pilates prenatale,
  • acquamotricità prenatale.

E se non hai mai fatto sport, fai della Gravidanza un’occasione per cominciare!

Cosa serve per l’iscrizione ai corsi di fitness?

Portare la cartella clinica della gravidanza, con tutti gli esami e le visite ostetriche effettuate, al fine di valutare durante la visita ostetrica di accoglienza se ci sono controindicazioni alla pratica o attenzioni particolari da apportare nel lavoro motorio, oltre che capire i bisogni specifici della coppia.

Informazioni

Sede: Corso della Libertà 30 – 39100 Bolzano (BZ).


In evidenza

Massaggio in Gravidanza

Il massaggio della donna in gravidanza è un trattamento delicato e basato su movimenti di avvolgimento sul resto del corpo, quasi a volerla contenere, sostenere, raccogliere. La donna in gravidanza va accudita, coccolata e contenuta, deve essere trattata con estrema dolcezza e delicatezza. La gravidanza è infatti una fase molto delicata della vita della donna. Il suo corpo subisce molte trasformazioni, e ospita, nutre, cresce e protegge una nuova vita. Anche a livello ormonale ed emozionale avvengono molteplici cambiamenti, che portano spesso a momenti di destabilizzazione, paura e timore, ansia, ma anche di grande gioia ed euforia.

Quali sono i benefici di un massaggio in gravidanza?

  • Apporta rilassamento e aiuta la donna a lasciarsi andare e ad affidarsi.
  • Aiuta la donna a prendere consapevolezza del proprio corpo e ad accettare i propri cambiamenti.
  • Migliora la respirazione, rallentando la frequenza respiratoria.
  • Migliora la circolazione sanguigna e linfatica, riducendo la pressione arteriosa e rallentando il battito cardiaco.
  • Allevia dolori inguinali, dolori dovuti all’infiammazione del n. sciatico o del n. crurale
  • Allenta tensioni intrascapolari.
  • Allevia eventuali dolori lombo-sacrali, alleggerendo la zona lombare.
  • Coadiuvante nella prevenzione del diabete gestazionale e dell’ipertensione e gestosi, favorendo un’attivazione del sistema nervoso parasimpatico a discapito del simpatico e mantenendo il giusto equilibrio ormonale.
  • Migliora il sonno.

Dedica un momento a te stessa e lasciati coccolare dalla tua Ostetrica!

Informazioni

Sede: Corso della Libertà 30 – 39100 Bolzano (BZ).

Ultime dal blog

Nuovi scenari nella Rieducazione dei disturbi del Pavimento Pelvico.

Il metodo principale e più conosciuto per il training perineale risulta essere ancora quello basato sugli esercizi di Kegel, ovvero degli esercizi di attivazione volontaria ed esclusiva dei muscoli del Pavimento Pelvico.
Negli ultimi 10 anni di studi pubblicati, abbiamo visto che non è sufficiente un indirizzo di trattamento unilaterale solamente con l’utilizzo degli esercizi di Kegel, ma questi necessitano di essere integrati con altre tecniche di terapia manuale e esercizio terapeutico!

La funzione sessuale del Pavimento Pelvico.

Non si pensa mai che le sensazioni di piacere e di eccitazione, e la possibilità di avere orgasmi appaganti, siano correlate anche alla nostra capacità di percepire la pelvi e di saper muovere i suoi muscoli. Molte donne demandano il piacere sessuale alla stimolazione che ricevono dal pene dell’uomo durante la penetrazione.
Ma muscoli vaginali forti e tonici sono tra i maggiori responsabili dell’intensità delle sensazioni provate mentre si fa l’amore.